Questo sito web utilizza i cookie per Google Analytics.

A causa della legge sulla privacy non è possibile utilizzare questo sito Web senza accettare l'uso di questi cookie.

Visualizza l'informativa sulla privacy

Accettando acconsenti ai cookie di tracciamento di Google Analytics. Puoi annullare questo consenso cancellando i cookie nel tuo browser.

⛽ Leggi la truffa dell'idrogeno nell'industria automobilistica Pericolo imminente per la salute : Solo l'acqua come sottoprodotto è una bugia
In vendita Piattaforma pionieristica per veicoli elettrici gestiti dall'intelligenza artificiale di PageSpeed.PRO . SEO globale e tecnologia di performance all'avanguardia. Progettato dal core per la completa automazione dell'intelligenza artificiale con contenuti di qualità a livello di web art . Opportunità online rivoluzionaria. Invia offerta

Il marchio Velocifero e il proprietario Alessandro Tartarini battono il record mondiale di velocità con lo scooter elettrico

🇮🇹 di

Alessandro TartariniIl domenica 1 ottobre 2023 è stata scritta una pagina di storia al Autodromo di Monza di 🇮🇹 Italia. Alessandro Tartarini, proprietario del marchio Velocifero, ha raggiunto 198 km/h e un'accelerazione di Da 0 a 100 km/h in 3,27 secondi con un prototipo di scooter elettrico sviluppato su misura, stabilendo un nuovo record mondiale.


02-VELOCIFERO-WORLD-RECORD-CHALLENGE-29-SETTEMBRE-2023-001-1-768x327.jpg

coni.pngI risultati sono stati certificati ufficialmente dai cronometristi riconosciuti dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano). Primati che assumono un significato enorme se si considera che sullo stesso asfalto nel 1969, 54 anni prima, papà Leopoldo Tartatini aveva ottenuto il “Record Mondiale di Velocità” con un prototipo a tre ruote sullo stesso circuito della Monda.

Padre Leopoldo Tartarini

“È stata un’esperienza incredibile che ha unito innovazione, tecnologia e adrenalina. Era da molto tempo che desideravo organizzare il World Record Challenge”, ha affermato Alessandro Tartarini. “Ringrazio tutto il mio team, MAGELEC e gli sponsor Rydbatt, Jinyuxing e Kangni per la passione e l'impegno che hanno dedicato alla realizzazione di un evento che rimarrà nella storia”.

Sulla scia del “World Record Challenge” di velocità, Velocifero - che vanta una gamma di 25 modelli tra scooter, moto, biciclette e monopattini, non solo elettrici - ha in programma una serie di eventi volti a testare le nuove tecnologie per rendere i veicoli più sicuri e sensibilizzare le persone sull'importanza della mobilità urbana sostenibile.

Scooter Velocifero da record

Alessandro ha superato il padre-maestro guidando uno scooter elettrico, veicolo appositamente preparato e prodotto dalla sua azienda. Uno scooter elettrico che assomiglia per molti versi a un normale scooter urbano ed è caratterizzato da un baricentro molto basso. Infatti il ​​motore 149.000 watt (200 cavalli) non entra nelle ruote.

VELOCIFERO-WORLD-RECORD-CHALLENGE.jpg.png

383378806_866854041668937_1315563001629380414_n.jpg

VELOCIFERO-WORLD-RECORD-CHALLENGE-29-SETTEMBRE-2023-002-scaled.jpg

velocifero-world-record-challenge-29-settembre-2023-000-1024x683.jpg

ESkootr_Championship.pngIl motore è posizionato al centro dello scooter ed è collegato alla ruota posteriore tramite una tradizionale catena di trasmissione. Una soluzione che adottano anche gli scooter elettrici da corsa della eSkootr campionato.

La velocità nel nome del papà - La stessa passione del papà Leopoldo

La passione per la velocità si tramanda di padre in figlio. Ma non solo, perché nella sua mission Velocifero guidata da Alessandro ha al centro la voglia di innovare nel design, nella tecnologia e nella praticità.

Alessandro Tartarini progettista di scooter“Crediamo che la mobilità elettrica possa essere il futuro. Ora, con l’attuale ondata di scooter elettrici, i loro design sono strettamente correlati ai normali scooter a benzina. Non crediamo che dovrebbe essere così. Con Velocifero volevamo veicoli che sembrassero convenienti e belli, ma anche diversi da un tradizionale scooter a benzina”.

Alessandro Tartarini, l'anima di Velocifero, riassume così la sua idea:

"In un mercato estremamente competitivo e in continua evoluzione, dobbiamo creare prodotti eleganti e dalla forte personalità".

www.velocifero.eu


Cambio logo

Il marchio Velocifero ha cambiato logo.

Nuovo logo:

LOGO-NEW-copia.png

Vecchio logo:

old-logo.png



Fonte:

(2023) Velocifero: monopattino da record alla 200 km/h (quasi) Fonte: Vai Elettrico (🇮🇹 Italiano)



⛽ Leggi la truffa dell'idrogeno nell'industria automobilistica Pericolo imminente per la salute : Solo l'acqua come sottoprodotto è una bugia