Partnership import/export

international traffic 2020
Google Analytics

scooter-elettrici.it fa parte di una piattaforma internazionale creata allo scopo di promuovere soluzioni di mobilità pulita.

Il concetto e-scooter.co è stato lanciato nel 2018, è stato visitato da tutti i paesi del mondo ed è visitato in media da 174 paesi a settimana.

2018: mercato degli scooter elettrici in difficoltà

Nel 2018, nei Paesi Bassi, molte startup di e-scooter sono fallite e l'accesso agli scooter elettrici è stato limitato, mentre i Paesi Bassi, insieme alla Norvegia, sono stati pionieri nel settore dei veicoli elettrici in Europa.

Ancora oggi nel 2021 gli importatori di alcuni grandi marchi, come Kymco con +20.000 di acquirenti in attesa (derivante dal numero di richieste su questa guida), si rifiutano di vendere scooter elettrici e continuano a vendere i suoi redditizi scooter a benzina. Ciò ha indicato che una transizione all'elettrico potrebbe essere molto più difficile in molti altri paesi, per miliardi di acquirenti a livello globale, nei prossimi decenni o anche di più.

💸 Money maker per venditori di scooter: servizio di manutenzione

La più grande fonte di guadagno per i venditori di scooter locali (concessionarie) è stata il servizio di manutenzione. Con gli scooter elettrici si risparmierebbe letteralmente fino al 90% dei costi di manutenzione. Ciò causa un grave problema per il vecchio modello di business delle concessionarie e impedisce in molti paesi il passaggio agli scooter elettrici.

Guida online: un aiuto per il mercato

e-scooter.co ha lo scopo di aiutare a promuovere gli scooter elettrici per mostrare agli acquirenti che sono già disponibili alternative agli scooter a benzina, allo scopo di promuovere una transizione verso una mobilità pulita per una qualità dell'aria sana nelle città.

Sempre più spesso, le startup di veicoli elettrici sono aziende più piccole con budget ridotti che non dispongono di fondi per le vendite e la logistica internazionali. La guida online consente agli acquirenti di qualsiasi paese di ottenere facilmente una panoramica degli ultimi veicoli elettrici di tutto il mondo.

A luglio 2021, è stato aggiunto un modulo di richiesta di importazione sulle pagine degli scooter e già oltre 150.000 acquirenti hanno inviato una richiesta di acquisto.

💱 Importa/esporta il modello di business

L'importazione di veicoli può essere un'attività redditizia. I clienti possono pagare in anticipo una commissione per il servizio di importazione in modo che il modello di business non debba richiedere investimenti di capitale iniziali e la responsabilità per la garanzia del veicolo e il servizio di manutenzione possa essere deviata al cliente in cambio di un prezzo di fabbrica (prezzo più basso sul mercato) così che il modello di business può essere puramente transazionale e quindi ha un basso rischio.

I clienti saranno molto soddisfatti di un prezzo di acquisto basso e dell'accesso ai veicoli più recenti oggi . Gli acquirenti facoltosi potrebbero essere interessati a pagare una tariffa più elevata per l'accesso a veicoli esclusivi di altri paesi mentre potrebbero ancora risparmiare acquistando a prezzo di fabbrica.

Abbinato a un servizio di importazione scooter e ciclomotori è possibile offrire servizi aggiuntivi, come il servizio di supporto in garanzia, assicurazione, finanziamento e servizio di manutenzione. Questi servizi possono essere forniti a un costo aggiuntivo per il cliente.

In una partnership con scooter-elettrici.it la tua azienda rimarrà indipendente e avrà un contatto diretto con i clienti. Tutti i fondi saranno ricevuti dalla tua azienda e ciò significa anche che la tua azienda sarà pienamente responsabile della qualità del servizio per i clienti.

Vuoi aiutare gli acquirenti in Italia con l'importazione di uno scooter o un ciclomotore? Compila il modulo sottostante o invia una e-mail a info@e-scooter.co .

Modulo di domanda